26 maggio 2015

Parco Valle Albano (PLIS)

Il Parco della Valle Albano è un Parco Locale d’Interesse Sovra comunale (PLIS) situato nel territorio del comune di Gravedona ed Uniti, sul versante nord-occidentale del Lago di Como.

L’area protetta ha una superficie di circa 650 ha ed occupa la testata della valle Albano, che deve il suo nome alla presenza dell’omonimo torrente, che scorre nel fondovalle.

Il parco ospita numerose specie tipiche dell’ambiente alpino e rappresenta un’area di primaria importanza per la tutela della biodiversità e del territorio montano.

Come raggiungere il Parco della Valle Albano

– Raggiungere Dongo, sulla sponda occidentale del Lago di Como (S.s 340)
– Da Dongo svoltare verso monte, seguendo le indicazioni  per “Stazzona, Germasino, Garzeno”
– Giunti a Garzeno, proseguire svoltando a destra seguendo l’indicazione rifugio Giovo
– Proseguire lungo la strada fino al culmine (bocchetta di S. Anna) e quindi imboccare la parallela Valle del Liro; dopo circa 200m la strada diventa sterrata.
– raggiunto il rifugio il Giovo (a 25km circa dalla S.S. 340 a Dongo), porta d’ingresso del PLIS della Valle Albano, parcheggiare l’auto e proseguire a piedi sull’itinerario prescelto.

Alcuni percorsi sono stata individuati e verificati grazie al progetto #NonSoloLago (tra 2015 e 2016), per questo li proponiamo come percorribili in autonomia, sempre informandovi delle condizioni atmosferiche prima di partire, prestando la massima attenzione e suggerendovi di organizzarvi sempre in gruppetti.

I percorsi adatti a gite in autonomia:

  1. Santuario di Quang – Brenzeglio – Passo del Giovo
  2. Passo Giovo – pizzo di Gino
  3. Passo del Giovo – Rifugio Sommafiume
  4. Passo Giovo – Monte Marmontana – Rifugio Cima di Cugn – Passo San Jorio – Giovo
  5. Passo del Giovo – Passo San Jorio
  6. Passo del Giovo – Bocchetta di Sommafiume – Laghetti di Sommafiume
  7. Giovo – Sommafiume – Giumello – San Jorio – Giovo

3 sentieri sono stati migliorati grazie alla collaborazione del progetto Non Solo Lago con il CAI di Dongo, saranno inseriti non appena verranno terminati.

Info utili

Rifugio Mottafoiada (apertura estiva da verificare sempre prima di partire)

Info e prenotazione:
Cell: +39 340 821 2626
Email: info@rifugiomottafoiada.it
http://www.rifugiomottafoiada.it/

Rifugio S. Jorio (apertura estiva)

Per informazioni, prenotazione pranzi e pernottamenti:
Nino e Marcella: cel. 349-72.79.924,
abitazione 0344-30539
info@rifugiosjorio.it
http://www.rifugiosjorio.it/

Rifugio Sommafiume (CAI di Dongo, non gestito)

Per prenotazioni e ritiro chiavi:
Pasticceria Tre Archi – Piazza Matteri – 22014 Dongo
Tel. 0344 80465
http://www.caidongo.it/rifugi/il-rifugio-di-sommafiume/ 

 

Rifugio Canua (Gestito dai volontari del Mato Grosso)

Info e prenotazione
Cell: +39 335 809 78 97
Email: info@rifugiocanua.it
Email prenotazioni@rifugiocanua.it
http://www.rifugiocanua.it/

Un approfondimento

Ti stai chiedendo che differenza c’è tra parco naturale e PLIS, speriamo di aiutarti condividendo le due definizioni:

Parco Naturale – Area protetta istituita e gestita attraverso leggi statali e regionali con l’obbiettivo di conservare e valorizzare aspetti della natura, del paesaggio e della cultura d’importanza regionale o sovraregionale. Di massima le norme dei parchi naturali prevalgono su quelle dei piani di governo comunali, che sono pertanto tenuti a recepirle.

Parco Locale d’Interesse Sovra comunale  (PLIS)  – Area protetta istituita dai comuni e riconosciuta dalle province con l’obiettivo di conservare e valorizzare aspetti della natura, del paesaggio e della cultura d’importanza sovracomunale. Le norme e la gestione dei PLIS sono il prodotto di iniziative di coordinamento dei piani di governo comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =